Tuo Figlio Non Socializza. Che fare?

Tuo figlio non socializza. Che fare?

I problemi di una troppa timidezza

Oggi analizziamo un problema diffuso tra tanti bambini e ragazzi soprattutto in un periodo come quello attuale, in cui le relazioni interpersonali sono messe in difficoltà.
Tanti bambini, a causa di un misto di timidezza e in sicurezza, hanno infatti difficoltà a socializzare con i propri coetanei

Nonostante questo problema, di solito, tende a risolversi con il passare del tempo, è frustrante sia per i bambini che per i genitori e, soprattutto se va per le lunghe, può essere d’aiuto intraprendere delle azioni per risolverlo.

Oggi quindi vediamo 3 cose che puoi fare da subito se tuo figlio non socializza.

Una delle feste di Accademia Arti Marziali Massa, organizzate per incentivare i bambini a socializzare

Fallo sentire sicuro e amato

Questo è il primo punto fondamentale. Se vuoi che tuo figlio affronti il suo problema di socializzazione, la prima cosa necessaria è aiutarlo a sentirsi sicuro di sé e accettato.

Molto di frequente, quando i bambini hanno difficoltà di socializzazione, tendono ad avere una scarsa sicurezza in sé stessi, una scarsa autostima, fino anche a percepirsi come sbagliati.

Un errore comune, proprio su questo frangente, è fare commenti negativi, del tipo “Mio figlio è timido”, oppure rivolgendosi direttamente al bimbo “devi smetterla di stare da solo!”.
In entrambi i casi, infatti, ciò che ne risulterà sarà che il bimbo si sentirà solo e incompreso.

L’approccio giusto in questo aspetto è fargli capire che è normale essere timidi, che è solo un atteggiamento del carattere e che ha tutte le carte in regola per conoscere anche altri bambini. Una cosa molto efficace è raccontargli di esperienze passate in cui tu hai avuto difficoltà di socializzazione e di come le hai superate. Tuo figlio si sentirà capito e allo stesso tempo ispirato.

Spingilo verso situazioni nuove

Spingerlo a provare situazioni nuove può essere un’ottima molla per la sua autostima.
Sia per i bambini che per gli adulti, provare situazioni nuove è un modo per rompere le proprie barriere e spingerlo ad aprirsi sempre di più. 

Le cose che si possono fare sono davvero tante: organizzare delle piccole uscite con i compagni di classe più stretti, come dei pomeriggi al parco o delle merende, degli sport nuovi o un corso di teatro.
Se tuo figlio è già più grande potresti pensare anche di mandarlo in gita da solo con la scuola.

Una delle cose che di sicuro devi considerare è l’aspetto dello sport. Lo sport infatti aiuta tantissimo la socializzazione e l’inserimento dei bambini in un gruppo.
In Accademia Arti Marziali, per esempio, abbiamo tanti allievi che hanno iniziato proprio per migliorare la loro capacità di socializzazione.
Coloro che miglioreranno le loro capacità di socializzazione riceveranno anche un piccolo premio da parte nostra…

Lasciagli i suoi tempi

L’ultimo passo da fare se tuo figlio non socializza è lasciargli i suoi tempi. 
Una cosa molto importante è che tuo figlio non si senta pressato e obbligato a fare esperienze nuove. Proprio legandosi al primo punto deve sentirsi capito.

Generalmente i problemi di socializzazione tendono a risolversi con il tempo e con la crescita.
Dopo che lo avrai tranquillizzato spingilo giorno dopo giorno a fare un passettino in più senza però forzarlo o farlo sentire pressato.

Vedrai che piano piano avrà grandi miglioramenti che lo faranno finalmente sentire sicuro di sé e sereno.

Un nuovo sport è un ottimo modo per spingere i bambini a socializzare tra di loro

Ci auguriamo che questo articolo ti sia piaciuto!
Questi erano alcuni consigli che ti aiuteranno a risolvere il problema della poca socializzazione di tuo figlio con il verso giusto.
Facci sapere com’è andata!

Puoi trovare tanti altri contenuti di questo tipo nel nostro blog, ti invitiamo quindi a iscriverti alla nostra newsletter per ricevere una notifica ogni volta che sarà pubblicato un nuovo articolo.
Seguici poi sui nostri social:
 –  Facebook
 –  Instagram
 –  Youtube.

A presto!

Iscriviti alla newsletter

Ricevi tutti gli aggiornamenti e le nuovissime offerte sui nostri corsi di Wing Chun