Proprio Come Ci Insegna Il Kung Fu

Proprio Come Ci Insegna il Kung Fu

Di nuovo Qui, dopo tanto meglio

L’articolo di oggi sarà un po’ diverso dalla maggior parte degli articoli che troverete nel blog di Accademia Arti Marziali Massa. Oggi parleremo di una situazione in cui ci siamo trovati tutti insieme sperando che possiate trarre un piccolo spunto da questo avvenimento.
Come ormai è noto a tutti i contagi dell’ormai famoso Covid-19 sono aumentati moltissimo nell’ultimo periodo e questo ha portato il premier Conte a scegliere di chiudere le palestre. Come era stato a marzo, per il precedente lock down, abbiamo così deciso di riportare tutte le nostre lezioni online con la piattaforma zoom.
Questo periodo storico ha fatto arrabbiare molte persone. Tanti colleghi, proprietari di palestre, lavoratori nel settore sport e cultura hanno espresso il proprio disappunto e la cosa è assolutamente lecita. Tutto ciò che viviamo però dipende dalla chiave di lettura che scegliamo di dare agli eventi che avvengono e oggi vi diamo la nostra: quella del Kung Fu.

sihing-giacomo-insegna-ai-tiger-online

Sihing Giacomo insegna alla classe Tiger Online

Kung Fu e Duro Lavoro

La prima cosa che il Kung Fu ci insegna è proprio il duro lavoro. Abbiamo ripetuto tante volte ormai che il significato letterale delle parole “Kung Fu” è “Duro Lavoro”. Come abbiamo già detto anche in passato il kung fu non insegna a ottenere le cose che sono più semplici, ma insegna un metodo attraverso il quale si possono fare grandi cose. Questo vuol dire che in qualsiasi momento ci troviamo e con qualsiasi difficoltà troviamo a confrontarci dobbiamo essere abbastanza vigili da rialzarci le maniche e continuare a lavorare duramente con quello che possiamo. Anche per questo abbiamo deciso di continuare il programma online e per questo continueremo a dare il massimo in ogni singola lezione.

Filtrare tutto ciò che ci succede: cosa vuol dire?

Una cosa che il Wing Chun, e in particolare alcuni aspetti meditativi di esso, ci insegna è il fatto che tutto ciò sentiamo con le nostre emozioni dipende da come noi stessi scegliamo di vivere le situazioni. Possiamo scegliere, come in tanti hanno scelto, di vedere tutto questo come una cospirazione fatta per limitare la nostra libertà. Possiamo scegliere di concentrarci direttamente su noi stessi e vedere la cosa come un’opportunità per dare il nostro meglio. Può sembrare egoistico trattare questo momento come un’opportunità, ma quello che dovremmo chiederci è se davvero vogliamo passare questo momento arrabbiati e senza energia o se vogliamo rimboccarci le maniche e dare il massimo. La scelta di come vivere questo periodo è solo nostra e non dipende da nessun altro. Sicuramente per molti sarà difficile, soprattutto per chi, come noi, è stato colpito dall’ultimo DPCM. Cercate di rialzarvi con quello che avete, provate a prendere il momento come l’opportunità per creare qualcosa di nuovo che nessuno ha fatto e vi sentirete subito meglio.

sigung-tio-tek-kwie-saamchien

La forma Saam Chien insegna a filtrare tutti gli eventi che ci succedono

Cosa insegna la Mentalità della Cintura Nera?

Una cintura nera AWTKA è una cintura bianca che non ha mai mollato. Questa è la frase sui nostri specchi ed è qui che vediamo davvero chi ha fatto di questo semplice motto il proprio stile di vita. Ragionare con una mentalità da cintura nera in questa situazione vuol dire concentrare tutti i propri sforzi e la propria mente per il raggiungimento del proprio obiettivo. Vuol dire sia lavorare sodo che filtrare nel modo giusto tutti gli avvenimenti che sono accaduti. Avere una mentalità da cintura nera ci insegna infatti che tutto quello che succede non ha alcun potere di scalfirci. Possiamo dare il massimo ogni volta in qualsiasi condizione siamo, l’unica cosa in grado di farci fallire siamo noi stessi.
Anche ora date il massimo, fate tutto quello che ritenete giusto per migliorare, anche in questo momento, e vedrete che tutto andrà bene.

sihing-tommy-cintura-nera

Una vera cintura nera non molla mai

Arrivati a questo punto ci teniamo anche a ringraziare delle persone speciali: tutti gli allievi che ci supportano e ci hanno supportato. Tutte quelle persone che davvero hanno capito il valore di quello che stiamo facendo e dell’impegno che ci stiamo mettendo devono sapere che le siamo vicine.
Ci auguriamo che quello che avete letto sia per voi uno spunto di riflessione indipendentemente da quando leggerete. Speriamo ovviamente di vederci dal vivo, in accademia, ma per il momento ti aspettiamo nelle nostre classi Online.
Iscriviti ai nostri social per essere sempre aggiornato:
 –  Facebook
 –  Instagram
 –  Youtube.
Visita inoltre il nostro blog per tanti contenuti sul Wing Chun e il mondo delle Arti marziali!
Ci vediamo presto!