Karate Vs Wing Chun: Quali Differenze Ci Sono?

karate vs Wing Chun: quali differenze ci sono?

Due Arti Marziali Ben distinte

Tante volte ci capita di assistere a degli errori dettati da ignoranza e confusione. Ci è recentemente capitato che il genitore di uno dei nostri allievi iscritti, si fosse riferito più volte alla nostra arte marziale come Karate. Nonostante fosse stato corretto, ha continuato a riferirsi al Wing Chun chiamandolo Karate. Non c’è assolutamente nulla di male in questa cosa, ma si può che per molte persone non è chiara quale sia la distinzione tra le due arti marziali che, seppur abbiano qualche somiglianza, sono molto differenti. Oggi facciamo quindi luce sulla differenza tra queste due arti marziali.

Un esercizio di Wing Chun svolto da allievi della classe leadership

Un'origine ben diversa

In primis ci colleghiamo all’origine di questi due differenti stili. Molti riconducono queste due arti marziali ad un’origine comune. Quello che sappiamo sul Wing Chun Kung Fu è che esso si è sviluppato in Cina, nel tempio Shaolin del sud, da parte di alcuni monaci che si riunirono per ricreare uno stile che promuovesse la difesa personale. Il Karate invece si sarebbe sviluppato invece in Giappone, nell’isola di Okinawa, anche questa con scopi difensivi. Nonostante ci sono state sicuramente delle influenze tra i due stili nel corso della storia, notiamo che per la maggior parte del tempo si sono evolute autonomamente. Questo ha fatto si che si sviluppassero due diversi modi di combattere e dei principi differenti.

I principi differenti di Wing Chun e del Karate

Entrambi gli stili sono molto differenti tra di loro sia in un piano puramente di forma estetica che internamente.
Da un punto di vista filosofico il Wing Chun segue i principi della filosofia cinese derivati dal Confucianesimo, Taoismo e Buddismo andando a toccare temi sia sullo stile di vita, sia sul rapporto con ostacoli e avversari.
Se vuoi approfondire clicca questo link che ti porterà ad un articolo che parla proprio della filosofia del Wing Chun.
Il Karate invece si fonda invece sul Bushido, un codice d’onore che porta ad essere sia un modello per gli altri che un ambasciatore per le arti marziali.

Su un piano più atletico e di combattimento le arti marziali differiscono molto sia sul piano delle strategie che delle tecniche. 
Strategicamente il wing chun cerca di combattere vicino al proprio avversario usando prevalentemente pugni e colpi di taglio.
Il Karate invece lavora ad una distanza leggermente più lunga presentando molti più colpi di calcio oltre ai pugni.
Nonostante il modo di tirare pugni e calci sia molto simile indubbiamente l’attenzione che viene rivolta ai vari aspetti sia fisici che strategici del combattimento sono differenti. Negli ultimi anni inoltre il Karate ha preso una piega più sportiva sganciandosi in molti casi dalla tradizione. Il Wing Chun è rimasta invece un’arte marziale tradizionale non competitiva.

Quali sono le differenze in conclusione?

Visto tutto questo possiamo capire molto meglio come mai le due arti marziali sono in realtà differenti. Sebbene infatti l’intento di base sia simile cambiano sia l’origine dei due stili che il sistema di combattimento. Quello che in tanti si chiedono a questo punto è quale di queste due arti vada fatta. La verità però è che non esiste una risposta per tutti. Ognuno deve sentirsi libero di avvicinarsi allo stile che sente più affine a sé o per la filosofia che porta o per quello che gli trasmette su un piano fisico. Quello che cerchiamo sempre di trasmettere ai nostri allievi è un rispetto generale verso tutto e tutti nonché un’apertura mentale che in tanti sembrano aver dimenticato. Detto questo si deve passare al duro lavoro: dare il massimo in ogni momento per migliorare se stessi.

Ciò che conta davvero è la nostra volontà di migliorarci

Queste qui erano le principali differenze tra Karate e Wing Chun. Spero che questo contenuto ti sia piaciuto, nel caso condividilo ai tuoi contatti! 
Visita il nostro blog per altri contenuti sul mondo delle arti marziali e del Wing Chun Kung Fu. Non dimenticarti inoltre di visitare i nostri profili Social:
 –  Facebook
 –  Instagram
 –  Youtube
Ci vediamo presto!